mercoledì 13 febbraio 2013

Lampada viola con farfalla e tessere glitterate

L'ho fatta aspettare quasi due anni, minga no...

La lampada (viola, a base quadrata, con tessere piccole, non solo con il vetro ma anche con gli smalti, simile a quella arancione che avevo fatto tempo fa e che aveva trovato casa in Inghilterra, con una farfalla sul lato principale e con alcune tessere glitterate provenienti dal campionario che lei stessa ha recuperato chissà dove) è per mia cognata che, come si nota dalle richieste, è sempre molto poco esigente ;)

In realtà è il regalo "da testimone" che avrei dovuto farle per il mio matrimonio, che accadde ormai quasi due anni fa, nel lontano Maggio 2011.

Beh, anche se aveva senz'altro ormai perso le speranze, rassegnandosi ad utilizzare solo una lampadina a mo' di abat-jour, le ho finalmente dimostrato che ogni promessa è debito e che la difficoltà principale, per un oggetto, è ottenere il diritto a salire sul mio tavolo (un po' come il permesso di atterraggio degli aerei)... una volta ottenuto questo privilegio, tempo una settimana ed è sfornato ;)

Dai, diciamoci la verità, all'altro testimone (mio cugino) avevo fatto solo una cornice... consegnata in tempo, per carità, ma solo una cornice... lei invece ha ottenuto un regalo UNICO ED INESTIMABILE (!!!) e per questo DOVEVA soffrire un po' di più, è logico! ;P

Vabbè, dai, eccola qui (spenta):



e accesa:



E se non le piace??!!??  Piacenza!!  Il prossimo slot di entrata sul mio tavolo per regali ai cognati è previsto per il 2016...  ;P


4 commenti:

  1. PAUROSAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! me l'aveva detto mia mamma che era da paura!!! quasi quasi vorrei essere tua cognata... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahah... uff, meno male che ne ho solo una... ;P

      Elimina
  2. una sola....ma che cognata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuliaaaaaaaaaa... è perfettamente inutile tentare di rimanere anonima!! ;)

      Elimina

Grazie per aver lasciato un commento!